GIUGNO 2009 L’ironia, l’arma vincente dello Studio Fabris adv

giugno-2009-lironia-larma-vincente-dello-studio-fabris-adv

Un buon pubblicitario, ogni giorno dovrebbe chiedersi: cos’è che potrebbe attirare la mia attenzione in questo momento? Bè ci siamo guardati attorno ed abbiamo visto solo un mucchio di affissioni elettorali che deturpano le nostre città. Ed abbiamo pensato…riuscirebbe un manifesto elettorale a venir fuori rispetto ad altri e comunicare qualcosa di diverso?. La risposta è nell’attenzione che, ancora una volta, ci hanno rivolto i media. Ma non parliamo in questo caso di viral marketing, che è tanto in auge, ma di come saper comunicare e veicolare in maniera efficace un messaggio (autopromozionale) anche con una semplice burla. In questa epoca di sovraffollamento di media, bisogna gridare più forte per farsi sentire. Una pubblicità canonica ed una che contiene un’idea creativa, hanno sì lo stesso costo, ma non danno lo stesso risultato. Perciò cerchiamo sempre un tipo di comunicazione che esca fuori dal coro. Lo Studio Fabris da quasi 40 anni, si è impegnato in una continua e sistematica interpretazione delle dinamiche culturali, sociali ed economiche, capaci di influenzare il costume, i mercati e, quindi, i comportamenti d’acquisto, contribuendo alla crescita e all’affermazione di piccole, medie e grandi imprese. In pubblicità non vince chi investe di più, ma chi è più efficace.